Duivelsbier

Un inferno di piacere

Donker Duivels prende il nome dall’esclamazione di un pellegrino stupito dopo averla assaggiata. “C’est une bière de diable!” (“Quella è la birra del diavolo!”) : così nacque Duivels, una birra scura ad alta fermentazione con un gusto leggermente fruttato, ma deciso. Prodotta ad Halles dal 1883, originariamente era una birra bevuta dai pellegrini.
Nel 2003 viene assorbita dal birrificio Boon

LUOGO D’ORIGINE > Halle, Belgio
STILE > Belgian Dark Ale
FERMENTAZIONE > Alta
GRADO ALCOLICO > 8%
TEMPERATURA DI SERVIZIO >

BOTTIGLIA

33 cl

L’ULTIMO PRODUTTORE A LEMBEEK

A una trentina di km a sud di Bruxelles si trova Lembeek, la patria delle birre a fermentazione spontanea. Nel 1975, il mastro birraio Frank Boon, acquisì un birrificio che risaliva al 1680, già noto per la produzione di birre lambic morbide e geuze raffinate. Dai 43 produttori presenti in origine oggi è l’ultimo rimasto e continua a produrre seguendo ricette tradizionali ma anche sperimentando e innovando con nuove tecniche.

DESCRIZIONE E ABBINAMENTI

> Colore marrone scuro.

> Sapore leggermente fruttato con note spiccate di caffè e caramello.

> Gusto con una forte presenza di malto, aromi dolci di caffè, cioccolato, noci e caramello.

> Ideale con spezzatino di selvaggina, cioccolato fondente e tiramisù con pan di zenzero.