le nostre Birre

L'Editto della Purezza e le Città Stato

 L’editto della purezza del 1516 – le città stato e i micro birrifici

Nel medioevo la vita in Germania, ma anche in Italia, era regolata, come in epoca greca e romana, dalle città stato. Si ricordano in particolare Lubecca, Amburgo, Brema, Colonia, Norimberga, Kempten e Augusta. Quest’ultima, di chiara origine romanica in quanto fondata nel 15 a.C. durante il regno dell'imperatore Augusto è, dopo Treviri, la più antica città tedesca. Kempten e Augusta si erano contese per qualche tempo il primato di capitale della provincia romana della Raetia.

 

 Si deve al consiglio della città di Augsburg (l’attuale nome della città di Augusta) nel 1143 il primo editto che fissa per la birra l’uso di sola acqua, malto e luppolo come ingredienti per la produzione della birra. Nel 1156 (al tempo del Kaiser Federico I Barbarossa) l’editto venne ripreso dalla prima legge di una città stato    (Justitia  Civitatis Augustensis) che regolava la produzione e la commercializzazione della birra e del pane fissando anche pesanti sanzioni per chi produceva una birra cattiva o serviva un  ‘Maß’ (una misura – oggi un boccale da litro) non regolare.

 

Nel 1393 a Norimberga una norma fissò che per la birra si utilizzasse unicamente orzo. Regola che venne ripresa nel 1420 anche dalla città di Monaco che successivamente nel 1447 completò gli ingredienti ammessi indicando anche acqua e luppolo, anno nel quale anche Regensburg emanò norme per il controllo della qualità del lavoro dei mastri birrai.

 

Recentemente è venuto alla luce a Weißensee (Thüringen) lo ‘Statuta thaberna’ risalente al 1434 nel quale all’articolo 12 venivano fissati gli ingredienti della birra: acqua, malto e luppolo. Per la prima volta di fa cenno al malto!

 

Nonostante queste norme locali già avevano fissato, città per città, regole per la corretta produzione della birra, si fa risalire all’editto emanato da Guglielmo IV di Baviera nella città di Ingolstad la legge che ancora oggi regola la produzione della birra in Germania.

Regole analoghe erano già in voga anche nelle città stato nel resto della Germania.


  1. +/-
    Le bavaresi e l'Editto
    1. hasen augsburger original
    2. hasen extra
    3. hasen brai weisse
    4. hasen dunkler hase
    5. Hasen Pilsner
    6. Hasen Urhell
    7. buble edelweiss
    8. Zirndorfer
    9. Zirndorfer Landbier
    10. Lederer
    11. Lederer Pils